Per ricevere informazioni inserisci il tuo indirizzo Email
 
       

 

 
ABISSI POESIA DI SILVANO SARASSO del 15/10/2015
 
Abissi.-

Mi specchio in un abisso
di stelle ormai rare/
dove rombo di vuoto
disperde i ricordi.
Fugge nel buio del nulla
il vissuto/ come un sogno al mattino.
Nella Materia Oscura
genitrice di vita/
ritrovo me stesso come
embrione di un sogno.
Forse/ dietro allo specchio-materia
esiste soltanto l’illusione
del pensiero/ fatto di nulla.
Tuttavia il gioco continua/
come un seme ostinato
che rinnova se stesso/
in un cerchio di eterni abissi.-

S. Silvano
MMXV



 

 
Per informazioni vi preghiamo di Contattare
info@ilrisvegliocentrostudi.com

 

Torna indietro