Per ricevere informazioni inserisci il tuo indirizzo Email
 
       

 

 
PENSIERI SULL'ESPERIENZA DELLE DANZE SACRE del 07/05/2007
 
Da Ivana di Jesi (An):

"Il corpo sa tutto, lasciamolo esprimere senza giudizi.
Tante grazie per aver potuto fare questa ed altre esperienze tutte molto valide."

******

Da Francesca di S.M.Nuova (An):

"Una bella esperienza di ...gruppo!!
Cerchero' con poche parole, cosi' come consiglia l'insegnante, di fissare questa breve esperienza vissuta.
Vissuta..perche' ogni momento venivo richiamata ad ESSERCI, a prestare attenzione a cio' che avveniva..provare a SENTIRE come mi sento ORA mentre sto facendo QUESTO.
La ri-abilitazione della mia parte corporea, come specchio e come mezzo per raggiungere la coscienza di una totalita'psichica e fisica nella mia vita.
La MIA presenza, utile per ME e per il gruppo.
Parte importante la musica dal vivo e , per me, piacevole e rassicurante la ripetizione dei numeri."

******

Da Graziella di Jesi(An):

"Le danze, come tutte le cose che stiamo facendo insieme, sono state una bella esperienza che mi ha fatto venir voglia di averne una conoscenza più approfondita. E'stato come aggiungere un tassello ad un mosaico che stiamo costruendo di come tutto sembra che si ricolleghi ad un concetto basilare importantissimo per il nostro benessere psicologico "star bene con se stessi per poter esternare questo benessere ed essere positivi nei confronti degli altri e della vita". Questa esperienza mi ha fatto pensare anche allo yoga che ha lo stesso principio di fondo: entrare in contatto consapevole con tutte le parti del nostro corpo."

******


Da Valeria di Padova:

"In un gradevole paesino semplice e un pò sconosciuto, un gruppo di persone, me compresa, ha avuto solo un assaggio della potenza di certi percorsi, elaborati da un uomo straordinario, angelo e maestro venuto fra noi.
Come sempre niente è facile ma però è possibile. Ora come continuare e perseguire è una domanda nel mio cuore......
Comunque resta la grande gratitudine per questa opportunità, sia per te Nazzarena che sei veicolo per il risveglio della coscienza delle persone, sia per tutto il gruppo, bello, accogliente e disposto a imparare con umiltà e impegno.
E poi naturalmente alle conduttrici, magnifiche e ben preparate.
Sia tornando ieri, sia ancora oggi, mi porto la sensazione del modo di fare di Margiut, la sua calma centrata, la sua consapevolezza di ogni istante della vita. E' un esempio per tutti noi e testimone di un'altra qualità di vita.
Ti prego di ringraziare ancora con molto cuore, tutte le persone che mi hanno dedicato del tempo, non me lo sarei mai aspettato, in fondo sono una perfetta sconosciuta. Anche nel pomeriggio a Jesi, le donne mi hanno accompagnato fino all'ultimo momento con molta premura e affetto.
Perciò la mia esperianza è stata a dir poco straordinaria e molto arricchente sotto tantissimi punti di vista. ....
C'è filo che guida, e noi ne siamo ancora inconsapevoli, ma questo filo ci dice che è la strada giusta, è una tappa nel percorso, è un appuntamento, un incontro. Mi lascia una sensazione di apertura all'inedito, di fiducia alle proprie intuizioni profonde, al proposito di continuare e di non farci scoraggiare da eventuali ostacoli.
Allora ancora grazie dal mio più profondo essere. In futuro non so cosa accadrà e come mi organizzerò, lascio che la vita accada e come un treno che viaggia, a volte salgo, a volte sto giù.
Siete stati tutti fantastici, davvero!
Buon cammino, buon studio, buon risveglio..".

*****

 

 
Per informazioni vi preghiamo di Contattare
info@ilrisvegliocentrostudi.com

 

Torna indietro