Per ricevere informazioni inserisci il tuo indirizzo Email
 
       

 

 
CAPRICORNO: IL DECIMO FIGLIO DI DIO del 23/12/2010
 

“ A te Capricorno, richiedo il sudore della tua fronte, in modo che tu possa insegnare all’uomo a lavorare. Il tuo compito non è facile e dovrai sopportare sulle sue spalle le fatiche di tutti gli esseri, ma per ciò che riguarda il legame costituito dai tuoi fardelli metto le responsabilità dell’uomo nelle tue mani”.


E’ un segno Cardinale – con energia Yin 3° segno dell’elemento Terra Domicilio di Saturno (resistenza, costanza, determinazione, disciplina e autonomia) Esaltazione di Marte (volontà, forza, difesa, capacità di taglio) Secondo domicilio di Urano (cambiamento, progettazione, individuazione, apertura e collegamento al mondo transpersonale, autenticità). Rappresenta la vetta della “croce cardinale” che ci ricorda che l’uomo deve essere indipendente e stare in piedi da solo, senza appoggiarsi all’esterno. Solo in questo caso non sarà ricattabile né manipolabile e non sottosterà a nessun’altra autorità.L’energia di Saturno spinge per ottenere questa autonomia in primis facendo a meno delle cose piacevoli che, però, renderebbero troppo dipendenti.


(Eridano School)

 

 
Per informazioni vi preghiamo di Contattare
info@ilrisvegliocentrostudi.com

 

Torna indietro