Per ricevere informazioni inserisci il tuo indirizzo Email
 
       

 

 
PARLANDO DI.... GEMELLI del 27/05/2011
 

"Gemelli è un segno mercuriale. Molto dinamico, molto vivace, con un sistema nervoso molto pronto, eccitato. Il compito dei Gemelli è quello di mettere in relazione, è sempre quello di creare connessioni. Simbolicamente questo segno rappresenta le sinapsi che trasferiscono i messaggi. I Gemelli trasferiscono un sacco di messaggi, trasferiscono qualsiasi tipo di informazione. Però lo scopo è proprio quello di creare questa rete attraverso cui far passare delle cose, conoscere sempre più persone. I Gemelli sono un segno 'sociale' o, per meglio dire, 'socievole'. Per cui hanno sempre bisogno di scambio, hanno bisogno di sapere, di entrare in relazione. In questo modo creano un mare di connessioni e sanno un mucchio di cose. Nei Gemelli comincia il piacere della conoscenza, però è ancora tutto molto superficiale. Il simbolo stesso dei Gemelli è un simbolo adolescenziale. Hermes-Mercurio è un 'ragazzino' e non è per niente maturo per cui la comunicazione verbale e la conoscenza è soprattutto superficiale. E' comunque inutile ripetere che 'un Gemelli' è un tipo superficiale, perchè il suo compito non è quello di essere profondo...Dovete considerare però che i Gemelli - in un tema specifico - può essere evolutissimo magari perchè ha un Sole in Gemelli in XII^ casa e quindi ha dei percorsi molto più profondi da fare...Sostanzialmente i Gemelli dicono: "Io devo sapere un pò di tutto, perchè se so qualcosa di tutto posso parlare con mille persone e di conseguenza posso creare un sacco di contatti". I Gemelli è il segno che ha più difficoltà in assoluto con l'identità, perchè è il primo segno attraverso cui l'identità comincia a venir fuori...Se vedete un Gemelli in azione vi chiedete 'chi è', perchè oggi è così e domani in un altro modo; cambia tantissimo a seconda dell'interlocutore che ha di fronte. E questo perchè? Intanto perchè il loro pianeta è Mercurio e Mercurio è il pianeta dell'imitazione: tutti i bambini apprendono per 'imitazione'. I Gemelli imparano a conoscere la propria personalità proprio attraverso l'imitazione. Nella prima parte della vita un Gemelli sembra un 'folletto': oggi è quello perchè è con quello, domani è questo, perchè è con questo...Lo scopo ultimo dei Gemelli è quello di capire che tutto è relativo, anche la loro identità è relativa, ma soprattutto che quello che passa nella loro testa è relativo, perchè è sempre la loro realtà e non la realtà di tutti. E' uno dei segni in assoluto più depressi anche perchè quando viene meno tutto questo 'bailamme' di cose viene fuori la 'verità' sul saper stare con se stessi. Stare con gli altri è importante se si sa star bene anche con se stessi. Il Gemelli viene spesso rappresentato come clown che ha sempre bisogno di far ridere gli altri perchè 'dentro' è tristissimo"


(Eridanoschool di Lidia Fassio)

 

 
Per informazioni vi preghiamo di Contattare
info@ilrisvegliocentrostudi.com

 

Torna indietro