Per ricevere informazioni inserisci il tuo indirizzo Email
 
       

 

 
LO SCORPIONE NEL LIBRO DELLA FORMAZIONE del 08/11/2011
 

"Per comprendere l'ottavo segno dello Zodiaco nell'astrologia ebraica è indispensabile capire il significato del numero 8. Esso rappresenta il superamento della dimensione "tempo", l'entrata nell'infinito. Il sei, come già visto, è il compimento delle dimensioni dello spazio (le sei direzioni); il 7 è la pienezza del tempo. ...Il numero 8 rappresenta il superamento dell'ordine della natura, e l'entrata nella dimensione dell'increato. L'ottavo giorno è lo stesso 'tempo' che esisteva prima che la creazione incominciasse. Ed è proprio questa ricerca d'eternità a costituire lo scopo più profondo della ricerca dello Scorpione. ...Segno fisso per eccellenza, lo Scorpione è tutto volto a conquistare la permanenza, soprattutto nel campo dei rapporti interpersonali, portando avanti il processo iniziato nel segno precedente. Se la Bilancia era la fase rosea e romantica del matrimonio, la luna di miele, lo Scorpione è la fase in cui il rapporto si irrobustisce, in cui si confronta con la sua quotidianità (sestile con la Vergine, segno del quotidiano). Non è però una ricerca facile, in quanto lo Scorpione non è facile ai compromessi, e rifiuta ciò che non ha saputo rivelare le qualità da lui volute..."


(Astrologia Cabalistica di Nadav Hadar Crivelli)

 

 
Per informazioni vi preghiamo di Contattare
info@ilrisvegliocentrostudi.com

 

Torna indietro