Per ricevere informazioni inserisci il tuo indirizzo Email
 
       

 

 
ANCHE QUESTO NETTUNO......DI CORRADO AGUGGINI del 13/03/2013
 

Oh GANAPATI ...

  

Al tempo dei tempi Parvati e Isvara decisero di affidare ad
uno dei loro figli il comando delle schiere celesti. Ma a chi affidarlo, a
Subrahmanya o a Ganesha ? Per stabilire quale dei due fosse il migliore e in
grado di sostenere una responsabilit
tanto grande, li sottoposero
a una prova. Dissero loro: "Ormai siete grandi e non potete pi
starvene inattivi; dovete impegnarvi in qualche compito,
altrimenti diventerete oziosi. Per santificare il corpo, il tempo e il lavoro,
occorre applicarsi a fondo, cos
da impedire che le cattive
idee si facciano strada nella vostra mente. Ora vorremmo assegnare a uno di voi
un incarico molto importante e lo assegneremo a chi far
pi velocemente il giro del
mondo".

 

Subrahmanya corse a prendere il suo pavone, ma Ganesha non
aveva un veicolo cos
veloce, e non avrebbe potuto
andare molto lontano. Parvati e Isvara si chiesero imbarazzati come avrebbe
fatto a superare la prova. Intanto, in attesa di partire, Subrahmanya si
sedette vicino al fratello Ganesha; questi si alz

e fece un giro intorno ai genitori, poi si sedette di nuovo dicendo:
"Ecco, ho vinto la gara". Meravigliati gli chiesero come potesse fa
quell'affermazione, dato che nessuno dei due era ancora partito. "Bene, -
spieg
Ganesha - Dio onnipresente. Potete forse indicarmi un luogo in cui
Parvati e Isvara siano assenti ? Perci
un giro intorno a voi
equivale a un giro fatto intorno al mondo!"

 

Poich Ganesha aveva dimostrato di
possedere un grado di intelligenza elevatissimo, fu chiamato Ganapati e divenne
il capo delle schiere celesti.

 

Da quel d, tutti coloro che si trovano
di fronte a ostacoli apparentemente insormontabili sanno che possono sempre
chiedere aiuto a Ganapati, aiut
che non verr mai rifiutato.

 

Anche questo Nettuno ...

 

 

 

 

 

 

 

 
Per informazioni vi preghiamo di Contattare
info@ilrisvegliocentrostudi.com

 

Torna indietro