Per ricevere informazioni inserisci il tuo indirizzo Email
 
       

 

 
ESISTONO DUE TIPI DI CURIOSITA'... del 07/10/2013
 

Il
primo tipo di curiosità riguarda l'interesse quasi morboso per i fatti altrui
che di solito sfocia nel pettegolezzo.


Il
secondo tipo di curiosità è quello che innesca in una persona il desiderio di
conoscere e di comprendere il funzionamento di cose, situazioni e meccanismi al
fine di migliorare la propria condizione o anche solo per soddisfazione
personale.

Di
questi due tipi di curiosità, la prima è fine a se stessa e, nella quasi
totalità dei casi, non porta da nessuna parte dal punto di vista evolutivo e
migliorativo di una persona. Nel secondo caso, invece, la curiosità è spesso
accompagnata  dall'ingegno e permette non solo di comprendere ed assimilare
nozioni ed abilità fino a poco prima sconosciute; infatti quando grazie alla
curiosità riusciamo a comprendere qualcosa che non pensavamo alla nostra
portata, sia per pigrizia che per mancanza di fiducia nei propri mezzi,
riusciamo in modo tangibile ad aumentare la nostra autostima e di conseguenza la
nostra sicurezza.


Provo
sempre un po’ di tristezza quando, dialogando con qualcuno su temi utili ed
interessanti, recepisco la totale mancanza di curiosità dall'altra parte,
giustificata puntualmente dalle solite scuse: non ho tempo, sono stanco, non ci
capisco niente. Questo è l'atteggiamento tipico di chi, privo di curiosità nei
confronti della vita, preferisce galleggiare piuttosto che fare lo sforzo di
alzarsi in volo.

La
curiosità presuppone uno sforzo della mente, pensare è considerato da molte
persone faticoso, ma queste persone ignorano che una volta avviato il meccanismo
(curiosità-ricerca-conoscenza-apprendimento-soluzione) questo diventa
piacevolmente stimolante e può dare una nuova svolta alla nostra vita.
Tutti
i più grandi uomini che hanno lasciato un segno nella storia, oltre
all'intelligenza ed alla determinazione, hanno in comune quella curiosità
positiva che ha permesso di trovare la strada per raggiungere i loro
obiettivi... e non è un caso."

Da LUCA de 'IL GIARDINO SUL FIUME'

www.ilgiardinosulfiume.com

 

 

 

 

 

 
Per informazioni vi preghiamo di Contattare
info@ilrisvegliocentrostudi.com

 

Torna indietro